Torna Bella Mossa, l’iniziativa avviata nel 2017 nell’area metropolitana di Bologna per incentivare gli spostamenti sostenibili. Promossa da Srm – Reti e Mobilità, Agenzia per la mobilità e il trasporto pubblico locale del Comune di Bologna e della Città Metropolitana di Bologna, Bella Mossa si inserisce nel quadro del Piano Urbano di Mobilità Sostenibile (Pums).
Dal 1° aprile, e in programma fino al 30 settembre, quella del 2018 è la seconda edizione di Bella Mossa, che punta a replicare il successo ottenuto lo scorso anno: 15.000 gli utenti attivi, che durante i 6 mesi dell’iniziativa hanno percorso in modo sostenibile 3.700.000 chilometri. Bella Mossa è basato sulla logica della gamification: per partecipare è sufficiente scaricare gratuitamente da AppStore e PlayStore l’app BetterPoints, installarla e iscriversi, per poi tracciare gli spostamenti effettuati a piedi, in bici, in autobus, in treno o in car pooling e accumulare in questo modo PuntiMobilità.
Al raggiungimento di traguardi specifici, stabiliti in base al numero di ‘spostamenti sostenibili’ effettuati, i punti potranno essere convertiti in sconti o promozioni.

Per saperne di più vai sul sito di Bella Mossa