Vacanza 2017 a Ostuni

Vacanza 2017 a Ostuni

Dopo la VACANZA/TOUR 2016 in Abruzzo, vi proponiamo una VACANZA/TOUR 2017 nel Salento ad Ostuni e dintorni, dove il mare cristallino, orlato di pinete, il PARCO REGIONALE NATURALE “DUNE COSTIERE”  e le MASSERIE FORTIFICATE ci faranno rivivere un passato ricco di storia. Accompagnati da guide del luogo, pedaleremo in paesaggi insoliti fra natura e storia.

Saremo alloggiati in case mobili, all’interno del villaggio sul mare “IL PILONE” che sarà la base delle nostre partenze e al ritorno dopo un tuffo in mare una bella cena in compagnia.

La proposta innovativa che facciamo questa volta ai soci è di servirci del treno per raggiungere Ostuni e, arrivati sul posto, utilizzeremo  bici a noleggio.

I soci che desiderano portare la propria bici, devono utilizzare, per il trasporto in treno,l’apposita sacca (80 x 110 x 40 cm. max) come bagaglio appresso.

La  prenotazione da versare è di € 150  entro la data del 15 aprile 2017 ai responsabili
La quota a partecipante è di € 550 ( € 520 per chi ha la propria bici )  e comprende:
Viaggio in InterCity Trenitalia con posti prenotati.
Transfert bagagli in alloggio.
Noleggio bici con consegna in stazione ad Ostuni.
Alloggio in casa mobile:  Comprende, acqua, luce, gas, aria condizionata, TV, cambio lenzuola settimanale, cambio kit bagno (asciugamano viso + ospite + telo bagno ) 2 volte a settimana, pulizia finale, ingresso in piscina.
Nelle unità abitative non sono ammesse persone in più (di qualsiasi età) di quelle previste.
Cena composta da: 1 primo a scelta tra 3, 1 secondo a scelta tra 3, 1 Contorno, Frutta di stagione a centro tavola,  1/2 litro di acqua e 1/4 di vino a testa.
La colazione non è compresa; è possibile effettuarla direttamente al bar o all’interno della propria locazione.
n°6 Escursioni sul territorio, tutte con guide locali certificate ( sono esclusi i biglietti per siti archeologici, musei e degustazioni: da pagare in loco).
n°1 Pranzo tipico in masseria  in una delle escursioni.

Partecipanti max 25 ciclisti.
Famigliari e amici del MSBG, soci FIAB che non pedalano, ma desiderano partecipare  possono iscriversi, la loro quota comprenderà:
Viaggio A/R Treno + Pernottamento + Cena
La caparra da versare è di € 210  entro la data del 15 aprile 2017 ai responsabili
La quota a partecipante è di € 530

Martedì 23 maggio ore 21:00 in via Polese 24:
Riunione fra i partecipanti per le ultime informazioni

Responsabili escursione:

Pierino Poli :    pierino.poli@libero.it
Andrea Negri:  negandrea@gmail.com

CICLOTOUR IN PUGLIA, TRA NATURA E ARTE

CON LE GUIDE DI  SERAPIA

1° giorno: MARE E TORRI DI AVVISTAMENTO

Ciclotrekking sulla costa adriatica lungo il sistema difensivo del regno di Napoli, costituito da torri di avvistamento di epoca rinascimentale, fino all’area marina protetta della Riserva Naturale di Torre  Guaceto.

Punti di interesse: centro storico di Carovigno; Riserva Naturale Marina Torre Guaceto; torri costiere di avvistamento. Note: pranzo libero.

Lunghezza: 68 km                                         TORRI                                               Dislivello positivo: 414 m
Dislivello negativo: 414 m

2° giorno: ARTE BAROCCA E BOSCHI SECOLARI

Ciclotrekking dalle eleganti chiese e palazzi barocchi di Martina Franca verso il versante jonico della Murgia sud-orientale, fino alla Riserva Bosco delle Pianelle, una delle ultime grandi selve di Puglia.

Punti di interesse: centro storico di Martina Franca; Riserva Naturale Bosco delle Pianelle. Note: pranzo libero. Transfert a Martina Franca

Lunghezza: 58 km
Dislivello positivo: 645 m
Dislivello negativo: 645 m

3° giorno: PEDALANDO SULLA VIA TRAIANA

 Ciclotrekking lungo la costa adriatica, dal Parco Regionale Dune Costiere al Parco Archeologico di Egnazia, tra oliveti millenari, masserie storiche, spiagge, calette e un’antica via romana.

Punti di interesse: Parco Regionale Dune Costiere; Dolmen di Montalbano; Chiesa di San Pietro in Ottava; Parco Archeologico di Egnazia.
Note: pranzo in una masseria storica.

Lunghezza: 48 km
Dislivello positivo: 165 m
Dislivello negativo: 165 m

4° giorno: LA VALLE DEI TRULLI E LA CICLOVIA DELL’ACQUEDOTTO PUGLIESE

Ciclotrekking nel cuore della Valle d’Itria, tra muretti a secco, vigneti, trulli e contrade, da Cisternino ad Alberobello, passando per Locorotondo e un tratto di ciclovia dell’Acquedotto Pugliese.

Punti di interesse: centro storico di Cisternino; centro storico di Locorotondo; centro storico di Alberobello; Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese. Note: Transfer a Cisternino.

Lunghezza: 55 km                                                                                    trulli
Dislivello positivo: 618 m
Dislivello negativo: 618 m

5° giorno: LECCE E SALENTO

Parco Naturale Bosco e Paludi di Rauccio; Riserva Naturale Le Cesine; centro storico di Acaya; centro storico di Lecce.

Ciclotrekking nelle campagne olivetate del Salento, dalla Abbazia medievale di Santa Maria di Cerrate alla splendida Lecce, passando per riserve naturali e la cittadella rinascimentale fortificata di Acaya.
Punti di interesse: abbazia di Santa Maria di Cerrate;
Note: pranzo libero. Trasferimento in treno fino a Squinzano; ritorno in treno da Lecce.

Lunghezza: 60 km
Dislivello positivo: 120 m
Dislivello negativo: 110 m

6° giorno: NELLA TERRA DEI MESSAPI

Ciclotrekking panoramico dal mare agli ultimi rilievi della Murgia sud-orientale, toccando le antiche città di Ostuni e Ceglie Messapica e numerose specchie megalitiche, testimonianza dell’antico sistema difensivo messapico.

Punti di interesse: centro storico di Ostuni; centro storico di Ceglie Messapica; specchie megalitiche. Note: pranzo libero.

Lunghezza: 65 km
Dislivello positivo: 786 m
Dislivello negativo: 786 m

N.B.:  ingressi a musei, parchi archeologici, e degustazioni:  pagamento in loco

  SERAPIA
   turismo qualità  ambiente

images (1)  trekking femminile 2

                                                                                                                                                          madera

  banner728x90_fiab2016