Gelati e Ciclabili 2013

Gelati e Ciclabili 2013

10° anno di edizione

Conoscere i migliori maestri gelatai percorrendo le piste ciclabili di San Lazzaro di Savena e dintorni, con un’edizione speciale di Gelati e Ciclabili, interamente sul suolo di San Lazzaro, che rientra e concorre nell’unica classifica generale insieme alle serate bolognesi.

Ogni sera, con qualsiasi tempo, seguendo un tema differente (la crema, il cioccolato, i sorbetti,), verranno “sperimentate” due gelaterie, collocate nei pressi delle ciclabili e raggiungibili tranquillamente da chiunque in bicicletta (con qualsiasi bicicletta, purché in ordine – soprattutto per le luci – ).

Ogni gelateria sarà votata dai partecipanti, ai quali sarà richiesto il compito di assaggiare due gusti (uno sul tema proposto) in due gelaterie per serata. Considerando tutte le schede pervenute complessivamente, sommando l’edizione di San Lazzaro a quella di Bologna, sarà stilata una graduatoria tra le gelaterie.

Tra coloro che avranno partecipato al maggior numero di serate, considerando nel complesso le
due edizioni di S. Lazzaro e di Bologna, saranno estratte tre porzioni da 1 kg di gelato ciascuna da consumare nella gelateria più votata.

Quest’anno la manifestazione si terrà anche a San Lazzaro di Savena dal 29 maggio 2013 al 12 giugno 2013 e dal 19 giugno 2013 al 25 settembre 2013 a Bologna e le premiazioni della gelateria vincitrice e dei più assidui partecipanti alle serate avverrà in occasione della Settimana della Mobilità Sostenibile.

Per tutte le serate ritrovo ore 20:15 e partenza in bici alle ore 20:30. A S.Lazzaro di Savena in Piazza Bracci e a Bologna in Piazza Maggiore

Quota di partecipazione

Include la consumazione di due gelati per persona e assicurazione RC:

  • 6 € per persona
  • 5 € per persona per gli iscritti al Monte Sole Bike Group (già assicurati)
  • 3 € bambini sino a 10 anni.
  • 2 € per chi partecipa senza gelati

Scarica la locandina di San Lazzaro

Scarica la locandina di Bologna

È opportuno controllare la propria bicicletta
e portarsi al seguito una bomboletta spray o
una camera d’aria di scorta e piccoli attrezzi
(da tenere in un borsello sottosella) nel caso
di piccole riparazioni. Obbligatori: luci funzionanti e bretelle/giubbino riflettente (lo stesso in dotazione nelle autovetture)