di Raffaele Di Marcello

Dal 4 novembre sarà possibile richiedere il bonus mobilità, gli ormai stranoti 500 euro a copertura del 60% dell’prezzo di una bici – elettrica o tradizionale – di un monopattino o di un servizio di mobilità condivisa. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo riguardante la misura tanto voluta dal ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, e contenuta nel Decreto Rilancio approvato in maggio, decine di migliaia di ciclisti hanno almeno un orizzonte temporale definito, dopo fiumi di polemiche durate tutta l’estate. Come si potrà ottenere il rimborso? Quali sono le poche ma indispensabili cose da tenere sottomano in vista del 4 novembre?

Continua la lettura sul sito della rivista Bc