Lettera all’assessore alla Mobilità – Capodanno 2020

Lettera all’assessore alla Mobilità – Capodanno 2020

logo_150

Bologna, 1° Gennaio 2020

Gentilissima assessora Irene Priolo,

per il terzo anno le scrivo come Presidente di FIAB Bologna  – Monte Sole Bike Group la tradizionale lettera di auguri per un buon anno nuovo, insieme alla quale vorrei esprimere tutta  la mia solidarietà per la vicenda delle offese da lei subite dai comitati anti-tram.

Di solito questo è il momento in cui si fa il bilancio degli ultimi 12 mesi e si formulano i buoni propositi per i 12 successivi. Ma quest’anno non lo farò. Ho letto di recente un articolo di Antonio Gramsci sul Capodanno di tanti anni fa e le sue parole, universali e valide anche ai nostri giorni,  mi hanno fatto pensare. Dice “odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il suo bilancio e il preventivo per la nuova gestione. Essi fanno perdere il senso della continuità della vita e dello spirito. Si finisce per credere sul serio che tra anno e anno ci sia una soluzione di continuità e che incominci una novella istoria, e si fanno propositi e ci si pente degli spropositi, ecc. ecc. “
Sono convinta che sia così. Non odio il Capodanno e mi fa piacere fare gli auguri per l’anno nuovo, ma l’illusione che il nuovo anno possa portare grandi cambiamenti, che ci sia uno spartiacque tra un periodo passato e uno nuovo in cui tutto sarà migliore, non mi appartiene più. Con ciò non voglio dire di avere una visione pessimistica del futuro, piuttosto credere che non sia girando la pagina del calendario che tutto diventa come per magia realizzabile. I veri cambiamenti li facciamo ogni giorno a piccoli passi, con le nostre scelte, i nostri acquisti, anche i nostri errori, ma avendo ben chiari i nostri obiettivi e impegnandoci a realizzarli.

Quelli di FIAB Bologna Monte Sole Bike Group sono da più di 30 anni la promozione e lo sviluppo della mobilità ciclistica per valorizzare il nostro territorio come alternativa all’automobile, consapevoli di tutti i vantaggi per salute, ambiente, sicurezza e vivibilità stradali. Il nostro impegno continuo andrà avanti, sia con le nostre iniziative sulle due ruote che con le nostre segnalazioni  di criticità legate alla mobilità ciclistica in città.

Anche quest’anno abbiamo preparato un calendario ricco di attività e la invitiamo a partecipare ad alcune di esse: sarebbe l’occasione come è successo anche lo scorso anno di valutare pedalando cosa serve a Bologna per divenire sempre più ciclabile. Dialogare di persona ci riporta ad una dimensione umana e ci aiuta a superare quelle distanze che si vanno a creare con i discorsi a distanza che sempre più spesso si fanno sui social o via mail, dietro i quali è facile nascondersi e trovare alibi.

Perciò buon lavoro e di nuovo auguri per un 2020 positivo da parte di FIAB Bologna  – Monte Sole Bike Group

Antonella Tampellini
Presidente FIAB Bologna  – Monte Sole Bike Group

tessera_2020_web_P